xxxIn principio ci fu l’uomo, poi arrivò la donna, e da quel momento l’uomo iniziò a provare l’irresistibile emozione dell’arrapamento… Fin qui tutto regolare, ma veniamo ai giorni nostri.

Il sesso si sà è sempre stata la chiave che ha fatto girare il mondo, ma tutto è cambiato drasticamente quando qualcuno ha avuto la brillante idea di fotografare le scene di sesso, inventando così la pornografia. Dalle foto ai video xxx il passo è stato breve.

Probabilmente nessuno avrebbe mai immaginato il successo planetario dei video erotici, fin da quando erano relegati a pellicole super8 che non si potevano certo trovare online. Infatti, anche se sembra strano, il fenomeno della pornografia è nato inizialmente con i video porno amatoriali, solo successivamente è stato deciso di creare un business.

Ed il business c’è stato, fiorente e remunerativo per coloro che hanno deciso di cavalcare l’onda dell’adult entertainment, ma come tutte le cose, i cambiamenti sono all’ordine del giorno. Eccoci quindi arrivati al fenomeno dei video hard gratis, e qui comincia il bello… il bello per gli utenti ovviamente, un po meno per gli imprenditori che si sono visti decimare le vendite ed il relativo business senza neanche accorgersi di quello che stava succedendo.

Qualcuno probabilmente dirà che il fenomeno video sesso gratis ha praticamente annullato le possibilità di business nel mondo dell’adult, ma la cosa non sta proprio così. Diciamo che c’è stata una sorta di evoluzione naturale, gli imprenditori e le case di produzione più sagaci e creativi sono riusciti a trasformare il fenomeno della pornografia gratis a loro vantaggio iniziando a lavorare non più sul numero di vendite ma sui potenziali utenti.

E’ scontato a tutti il volume di traffico che i porno tube gratuiti riescono ad ottenere proponendo video hard per tutti i gusti in forma completamente gratuita. Meno palesi invece sono i costi che necessita il mantenimento di questi porno tube, in termini di banda, di server ed altre architetture informatiche.

Non tutti ci pensano ma gestire un server con un sito navigato da milioni di utenti, comporta un costo non indifferente per il prorprietario del sito. Ora, partendo dal fatto che nessuno ama fare beneficenza nel mondo del porno, possiamo tranquillamente affermare che, il fenomeno dei video xxx gratis è ancora molto remunerativo. Basta solo sapere come fare, ma questo è un altro discorso…